SketchUp 2018

CONTRATTO DI LICENZA CON L’UTENTE FINALE PER L’USO DEL SOFTWARE

(Trimble SketchUp)

IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE CONTRATTO. SCARICANDO, INSTALLANDO O UTILIZZANDO IL SOFTWARE O PARTI DI ESSO L'UTENTE ACCETTA TUTTI I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO. L'UTENTE DÀ ATTO CHE IL PRESENTE CONTRATTO È GIURIDICAMENTE SANZIONABILE COME QUALSIASI CONTRATTO SCRITTO.

SE NON SI È D'ACCORDO CON TUTTI I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO NON UTILIZZARE IL SOFTWARE E NON EFFETTUARE L'ACCESSO ALLO STESSO. SE È STATA PAGATA UNA LICENZA PER L'USO DEL SOFTWARE E NON SI È D'ACCORDO CON I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO È POSSIBILE RESTITUIRE IL SOFTWARE E OTTENERE IL RIMBORSO DELLA SOMMA PAGATA, A CONDIZIONE CHE IL SOFTWARE (A) NON SIA STATO UTILIZZATO E (B) VENGA RESTITUITO ENTRO 30 (TRENTA) GIORNI DALLA DATA D'ACQUISTO.

ACCETTANDO I PRESENTI TERMINI E CONDIZIONI L'UTENTE DICHIARA DI AVER COMPIUTO IL 18° ANNO DI ETÀ E DI ESSERE IDONEO A STIPULARE UN CONTRATTO GIURIDICAMENTE VINCOLANTE.

PERCHÉ IL SOFTWARE POSSA ESSERE UTILIZZATO DA DIPENDENTI, APPALTATORI E AGENTI DI UNA PERSONA GIURIDICA, DI UNA SOCIETÀ DI PERSONE O DI SOGGETTI SIMILI, GLI INTERESSATI DEVONO ESSERE AUTORIZZATI A FIRMARE E IMPEGNARE DETTI SOGGETTI PER POTER ACCETTARE I TERMINI E LE CONDIZIONI DEL PRESENTE CONTRATTO. LE LICENZE CONCESSE A FRONTE DEL PRESENTE CONTRATTO SONO CONDIZIONATE ESPRESSAMENTE ALL'ACCETTAZIONE DA PARTE DELLE PERSONE COME SOPRA AUTORIZZATE.

Nel caso in cui sia in essere un contratto stipulato precedentemente tra l'Utente e Trimble relativamente al Software, i termini e le condizioni di detto contratto prevalgono completamente su quelli del presente Contratto. Analogamente, se un utente stipula un contratto separato con Trimble relativamente al Software, tale contratto (e non questo) disciplineranno l'uso del Software; inoltre, se tale contratto viene risolto, l'Utente non ha diritto ad usare il Software ai sensi del presente Contratto dopo la risoluzione dell'altro contratto.

Il presente Contratto di licenza con l'utente finale per l'uso del Software (il “Contratto”) viene stipulato tra Trimble Inc., con sede in 935 Stewart Drive, Sunnyvale, CA 94085 USA, o tra la controllata indicata sul Modulo d'ordine e le sue controllate (“ Trimble”) e il cliente (persona fisica o giuridica) che ha scaricato e si è comunque procurato il Software concesso in licenza (come di seguito definito) per l'uso dello stesso quale utente finale (l“ Utente”). Il presente Contratto riguarda qualsiasi Software e la documentazione tecnica o le istruzioni per l'uso in dotazione al Software (“Documentazione”).

1. Definizioni

Data di decorrenza” indica la data della sottoscrizione del Modulo d'ordine o, se precedente, quella in cui il Software è stato messo a disposizione dell'Utente.

Modulo d'ordine” indica qualsiasi ordine (compresi, senza intento limitativo, quelli online) stipulato tra Trimble (o un suo distributore o rivenditore autorizzato) e l'Utente, a fronte del quale viene fornito il Software. Ogni Modulo d'ordine del Software è considerato parte integrante del presente Contratto. Il presente Contratto è vincolante per l'Utente anche in assenza del Modulo d'ordine sottoscritto. I Moduli d'ordine non modificano i termini e le condizioni del presente Contratto. Il presente Contratto può essere modificato solo con un contratto scritto firmato da Trimble (e non da un suo fornitore).

Contenuti Trimble” indica modelli 3D, file di stile, modelli e materiali e contenuti simili di proprietà di Trimble e/o delle sue controllate, o ad essa e/o ad esse concessi in licenza, di tipo proprietario o meno, messi a disposizione dell'Utente tramite il Software. Non rientrano tra i Contenuti Trimble i Contenuti Google (come definiti alla Sezione 13.12).

Software” indica i prodotti software Trimble per apparecchiature informatiche di tipo desktop, mobile o server (compresi, senza intento limitativo, i prodotti SketchUp Pro e SketchUp Viewer) forniti in relazione al presente Contratto sotto forma di codice oggetto (o altra forma specificata nel relativo Modulo d'ordine), comprese le eventuali SketchUp Extensions fornite in bundle con i prodotti suddetti al momento della vendita iniziale. Il “Software” comprende inoltre eventuali release fornite all'Utente o da esso acquistate a fronte di contratti di assistenza e manutenzione separati stipulati dall'Utente con Trimble. Salvo diversa indicazione, nel presente Contratto il Software, i Contenuti Trimble e la Documentazione sono complessivamente indicati come “Software.”

Software di terzi” indica qualsiasi software di terzi fornito all'Utente da Trimble secondo termini e condizioni separati.

Fornitore Trimble” indica Trimble o un distributore o rivenditore autorizzati dei prodotti o dei servizi Trimble che hanno stipulato un Modulo d'ordine con l'Utente.

2. Licenza

2.1. Concessione di licenza. Fermi restando i termini e le condizioni del presente Contratto, Trimble concede all'Utente una licenza non trasferibile, senza possibilità di concessione di sublicenza, non esclusiva, valida in tutto il mondo per l'uso del Software in forma leggibile a macchina su qualsiasi - e con qualsiasi - sistema operativo per i quali è destinato, ma esclusivamente alle seguenti condizioni: (a) nel rispetto della Documentazione; e (b) ai sensi di eventuali ulteriori condizioni di licenza, di sottoscrizione o limitazioni relative agli utenti, alle sedi, ai computer, ai settori d'uso etc. previste nel relativo Modulo d'ordine o comunque specificate all'atto dell'acquisto. Fermi restando i termini e le condizioni del presente Contratto, Trimble concede all'Utente una licenza non trasferibile, senza possibilità di concessione di sublicenza e non esclusiva per immettere, caricare, scaricare, riprodurre, adattare, ottenere opere derivate dal Software, eseguire e dimostrare in pubblico e modificare i Contenuti Trimble resi disponibili tramite il Software, in relazione al normale svolgimento del funzionamento del Software stesso.

2.2. Installazione. Trimble può mettere a disposizione il Software e la Documentazione su disco o altro supporto, o tramite download in formato elettronico. Trimble deve fornire all'Utente le password o eventuali altri meccanismi per utilizzare il Software nel rispetto della licenza. Tutte le licenze decorrono, e alla stessa data si considera essere stata effettuata la consegna, alla Data di decorrenza (o, se successiva, alla data in cui il Software e le chiavi di licenza sono stati messi a disposizione dell'Utente). Se l'Utente ha sottoscritto il Modulo d'ordine con un Fornitore Trimble, quest'ultimo (e non Trimble) è esclusivamente responsabile della consegna all'Utente e Trimble non ha alcuna responsabilità in caso di mancata consegna. Se il Software così come è stato concesso in licenza all'Utente ha bisogno, per funzionare, di chiavi di licenza, Trimble o il Fornitore Trimble che ha effettuato la fornitura devono consegnare le chiavi di licenza all'Utente.

2.3. Software da installare su computer. L'Utente è autorizzato ad effettuare e installare sui suoi computer ad uso esclusivo dei suoi dipendenti il numero di copie del Software per le quali ha pagato il canone di licenza previsto. L'Utente può trasferire il Software da un computer all'altro, a condizione che il Software venga disinstallato e tolto completamente dal computer precedente. L'Utente può inoltre effettuare un ragionevole numero di copie del Software a fini di backup e di archiviazione.

2.4. Limitazioni della licenza. L'Utente non può - e non può consentire a terzi di -: (a) decompilare, disassemblare e comunque reingegnerizzare il Software o tentare di ricostruire o di scoprire l’eventuale codice sorgente, le idee sottostanti, gli algoritmi, i formati dei file o le interfacce di programmazione del Software con qualsiasi mezzo (tranne e nella misura in cui il diritto vigente vieti o limiti il divieto di reingegnerizzazione); (b) distribuire, vendere, concedere in sublicenza, affittare, noleggiare o utilizzare il Software (e ogni sua parte) ai fini di time sharing, hosting, fornitura di servizi e simili; (c) togliere le eventuali identificazioni del prodotto, dichiarazioni di proprietà, diritto d’autore e simili contenute nel Software; (d) duplicare (salvo quanto espressamente consentito dal presente Contratto), modificare o tradurre qualsiasi parte del Software, ottenere opere derivate da qualsiasi parte del Software o incorporare il Software in altri o con altri software, tranne nella misura espressamente autorizzata per iscritto da Trimble; (e) cercare di aggirare o disabilitare i meccanismi delle chiavi di sicurezza che proteggono il Software dall’uso non autorizzato (tranne e nella misura in cui il diritto vigente vieti o limiti tale divieto; (f) divulgare pubblicamente informazioni o analisi sulle prestazioni (compresi, senza intento limitativo, i test comparativi) da qualsiasi fonte relativamente al Software; (g) utilizzare o installare il Software in ambienti server virtuali; (h) unire il Software con altri dati, informazioni e contenuti; (i) utilizzare il Software con modalità diverse da quelle espressamente consentite dal presente Contratto compresi, senza intento limitativo, gli scopi commerciali come la ridistribuzione o la pubblicazione a fronte di un pagamento o di altro corrispettivo, la pubblicità o l’impiego in materiali promozionali e di marketing. L’Utente dà atto che dovrà ottenere una licenza di distribuzione separata da Trimble per poter distribuire o pubblicare il Software e qualsiasi opera derivata in qualsiasi forma non espressamente consentita dal presente Contratto.

2.5. Software di prova. Fermi restando i termini e le condizioni del presente Contratto, l’Utente può decidere di scaricare SketchUp Pro per un periodo di prova di 30 giorni dalla data del primo utilizzo del Software (salvo diverso accordo scritto di Trimble) (il “ Periodo di prova”), gratuitamente e per il solo scopo di valutarne la funzionalità. Il periodo di prova restante viene visualizzato nel Software. Alla scadenza del Periodo di prova il Software smette automaticamente di funzionare.

2.6. Versioni didattiche. Se l'Utente è un docente qualificato di un istituto scolastico riconosciuto, o uno studente iscritto ad un istituto scolastico riconosciuto, e utilizza il Software in classe, può farlo a fini didattici e di apprendimento (“Versione didattica”). La versione comprende l’installazione e l’uso del Software nei laboratori didattici e negli istituti scolastici, a condizione che il Software venga utilizzato da studenti iscritti che partecipano alle attività di classe presso l'istituto. In ogni caso i dipendenti degli istituti scolastici che non svolgono incarichi di docente qualificato devono acquistare la licenza commerciale SketchUp Pro. Le Versioni didattiche del Software sono destinate esclusivamente a tali fini e non possono essere utilizzate per scopi commerciali, professionali e con fini di lucro. A titolo esemplificativo e non limitativo, se l'Utente è un dipendente di un istituto scolastico con incarichi di operatore professionale, ad esempio è membro del gruppo che si occupa della gestione delle infrastrutture, è considerato assunto per svolgere attività a fini di lucro e deve pertanto acquistare una licenza commerciale SketchUp Pro. Possono inoltre trovare applicazione alle Versioni didattiche altri termini e condizioni tra cui, senza intento limitativo, criteri di selezione o di autore eventualmente stabiliti di volta in volta da Trimble. Per ulteriori informazioni rivolgersi a Trimble. Le Versioni didattiche vengono concesse in licenza per un anno, salvo diversa indicazione riportata sul Modulo d'ordine. Alla scadenza della licenza annuale terminano il diritto e la licenza per l'uso della Versione didattica del Software, che diviene automaticamente inutilizzabile. I docenti, gli studenti e gli istituti qualificati possono acquistare una licenza per l'uso della Versione didattica del Software ogni anno, a condizione che soddisfino i requisiti indicati in questa sezione.

2.7. 3D Warehouse ed Extension Warehouse. Il Software Trimble 3D Warehouse ed Extension Warehouse ed i relativi contenuti - compresi, senza intento limitativo, Estensioni e Modelli 3D - vengono messi a disposizione e concessi in licenza per l'accesso e l'uso a fronte di contratti separati.

3. Attivazione e misurazione dell'uso del Software; aggiornamenti; autorizzazione al trattamento dei dati; privacy

3.1. Attivazione e misurazione dell'uso del Software. Trimble può utilizzare la rete locale e la connessione Internet dell'Utente per la trasmissione dei dati relativi alla licenza al momento dell'installazione, della registrazione, dell'uso o dell'aggiornamento del Software, oltre che per la convalida dell'autenticità dei dati relativi alla licenza per registrare il Software dell'Utente e tutelare Trimble dall'uso illegale - o senza licenza - del Software.

Trimble può inserire nel Software una tecnologia integrata di misurazione della licenza per aiutare l'Utente ad evitare di commettere violazioni non intenzionali del presente Contratto. L'Utente dà atto che detto modulo di misurazione può inviare a Trimble notifiche online a conferma dell'uso del Software. L'Utente non può disabilitare, modificare o interferire col funzionamento dell'eventuale modulo. Trimble può utilizzare la rete locale dell'Utente ai fini della misurazione della licenza.

Trimble utilizzerà le informazioni ottenute ai sensi di questa Sezione 3.1 ai soli fini in essa indicati.

3.2. Aggiornamenti del Software. Il Software può notificare e informare l'Utente quando sono disponibili Aggiornamenti al Software. Il Software consente all'Utente di chiedere e ricevere gli Aggiornamenti in automatico e lo fa per impostazione predefinita, ferma restando la possibilità, per l'Utente, di disabilitare la funzione di aggiornamento automatico. In tal caso, l'Utente deve scaricare e installare direttamente il software sul computer perché ciò non avviene automaticamente. Gli “ Aggiornamenti” comprendono release di manutenzione, eliminazione di bug e aggiornamenti minori alla versione corrente del Software.

3.3. Consenso al trattamento dei dati. Trimble può, direttamente o tramite terzi, acquisire e utilizzare i dati tecnici, quelli personali dell'Utente e/o quelli da esso forniti in relazione all'uso del Software o alla fornitura di servizi di manutenzione e assistenza tecnica del Software. Trimble non utilizzerà tali dati in modo da poter consentire l'identificazione personale dell'Utente, tranne nella misura necessaria all'effettuazione dei servizi di manutenzione e di assistenza tecnica e al miglioramento dell'uso del Software da parte dell'Utente, compresi la richiesta di feedback sul Software, la fornitura di aggiornamenti critici, le notifiche relative alle pre-release del Software e gli interventi di miglioramento del Software. L'Utente dà atto che, nella massima misura consentita dalla legge, Trimble declina ogni e qualsiasi responsabilità per la conservazione dei dati o delle informazioni dell'Utente.

3.4. Privacy. Tutelare la privacy degli utenti è importantissimo per Trimble. Per poter scaricare e utilizzare il Software, l'Utente deve accettare i termini della Dichiarazione di privacy di Trimble sul sito http://www.trimble.com/privacy.aspx , che sono soggetti a modifica di volta in volta senza preavviso. Le informazioni acquisite da Trimble in relazione alla licenza e all'uso del Software possono essere memorizzate ed elaborate negli Stati Uniti o in qualsiasi altro paese in cui Trimble o i suoi agenti hanno delle strutture operative. Di conseguenza, con l'uso del Software l'Utente acconsente all'eventuale trasferimento di dette informazioni al di fuori del suo paese di appartenenza. L'Utente prende e dà atto che Trimble può accedere, preservare e divulgare i suoi dati personali se richiesto per legge o quando sia convinta in buona fede che ciò sia necessario per: (a) soddisfare leggi e regolamenti in vigore, requisiti di tribunali o autorità pubbliche, (b) far sanzionare giuridicamente il presente Contratto, compresi gli accertamenti di potenziali violazioni dello stesso, (c) individuare, prevenire o comunque risolvere frodi, problemi tecnici o di sicurezza (compreso, senza intento limitativo, il filtraggio dello spam), (d) rispondere alle richieste di supporto degli utenti o (e) proteggere i diritti, la proprietà o la sicurezza di Trimble, dei suoi utenti e del pubblico. Trimble declina ogni e qualsiasi responsabilità per l'esercizio o il mancato esercizio di diritti ai sensi del presente Contratto.

4. Proprietà. Indipendentemente da eventuali disposizioni contrarie contenute nel presente Contratto, e fatta esclusione per i diritti di licenza limitata qui espressamente contemplati, Trimble e i suoi fornitori hanno e manterranno tutti i diritti, titoli di proprietà e interessi (compresi, senza intento limitativo, tutti i diritti di brevetto, di copyright, di marchi di fabbrica, di segreto commerciale e altri diritti di proprietà intellettuale) relativamente al Software e a tutte le copie, modifiche e opere derivate (comprese eventuali modifiche che utilizzino idee, riscontri o suggerimenti dell'Utente). L'Utente dà atto che gli vengono concessi esclusivamente diritti di licenza limitati sul Software e che indipendentemente dall'eventuale uso dei termini “acquisto”, “vendita” e simili nel presente Contratto non vengono trasferiti diritti di proprietà all'Utente ai sensi del presente Contratto o per altro motivo.

5. Pagamento. L'Utente deve pagare tutti i diritti associati al Software concesso in licenza e agli eventuali servizi acquistati ai sensi del presente Contratto, come meglio specificato nel rispettivo Modulo d'ordine. Tutti i pagamenti devono essere effettuati in via anticipata rispetto alla consegna della licenza per l'uso del Software, salvo diversa precisazione scritta da parte di Trimble o del relativo Fornitore di Trimble. Salvo esplicita disposizione del presente Contratto, tutti i diritti pagati non vengono restituiti. L'Utente deve pagare tutte le imposte, le ritenute, i diritti e le tasse derivanti dall'ordine (escluse le imposte sul reddito netto di Trimble o del Fornitore di Trimble).

6. Durata del Contratto

6.1. Durata. Il presente Contratto entra in vigore alla Data di decorrenza e termina nel momento in cui tutte le licenze e le sottoscrizioni ai sensi dello stesso sono scadute ai sensi delle disposizioni del Contratto medesimo (“Durata”). L'Utente può risolvere il presente Contratto in qualsiasi momento eliminando completamente il Software in modo permanente. Le parti possono risolvere il presente Contratto (compresi tutti i Moduli d'ordine relativi) nel caso in cui la controparte: (a) non provveda a sanare una violazione sostanziale del presente Contratto entro 30 (trenta) giorni dalla messa in mora scritta; (b) cessi l'attività senza un successore; o (c) ricorra volontariamente a procedimenti fallimentari, di amministrazione controllata, di trust, di accordo con i crediti, di composizione e simili o tali procedimenti vengano avviati nei suoi confronti (e restino in essere per più di 60 (sessanta) giorni). Se l'Utente ha stipulato con Trimble un contratto scritto separato che disciplina il Software, e tale contratto viene risolto, termina automaticamente anche il presente Contratto e l'Utente perde ogni diritto a utilizzare il Software. La risoluzione contrattuale non è l'unico rimedio a disposizione delle parti e l'esercizio, da parte di esse, di qualsiasi rimedio ai sensi del presente Contratto non pregiudicherà l'uso di altri rimedi eventualmente spettanti alle parti ai sensi del presente Contratto, in forza di legge o per altri motivi. A scanso di equivoci, anche in caso di sottoscrizione di un Modulo d'ordine con un Fornitore Trimble, l'Utente conviene che Trimble sia un terzo beneficiario di detto Modulo d'ordine e che abbia il diritto a risolvere il presente Contratto ai sensi della presente Sezione 6 (Durata del Contratto).

6.2. Risoluzione. Alla scadenza o all'atto della risoluzione del presente Contratto, l'Utente non potrà più utilizzare il Software e dovrà distruggere tutte le copie in suo possesso, dandone conferma scritta a Trimble.

6.3. Validità post-contrattuale. Il disposto delle Sezioni 2.5 (Limitazioni della licenza), 4 (Proprietà), 5 (Pagamento), 6.3 (Validità post-contrattuale), 7 (Declino di garanzie), 9 (Manleva), 10 (Limitazione dei rimedi e del risarcimento), 11 (Informazioni riservate), 12 (Limitazioni all'esportazione e rispetto delle leggi) e 13 (Disposizioni transitorie e finali) resterà valido anche dopo la scadenza o l'eventuale risoluzione del Contratto.

7. Declino di garanzie. IL SOFTWARE E TUTTI I SERVIZI VENGONO FORNITI NELLE CONDIZIONI IN CUI SI TROVANO (“AS IS”). TRIMBLE E I SUOI FORNITORI DECLINANO OGNI E QUALSIASI ULTERIORE GARANZIA, CONDIZIONE O IMPEGNO, ESPRESSI O IMPLICITI, IN FORZA DI LEGGE O QUANT'ALTRO, COMPRESE, SENZA INTENTO LIMITATIVO, LE GARANZIE DI PROPRIETÀ, COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ PER SCOPI SPECIFICI E ASSENZA DI VIOLAZIONI. TRIMBLE DECLINA OGNI E QUALSIASI GARANZIA (i) CHE IL SOFTWARE SODDISFERÀ LE ESIGENZE DELL'UTENTE, (ii) CHE IL SOFTWARE SARÀ ESENTE DA ERRORI O DA BUG, (iii) RELATIVA ALLA SICUREZZA, ALL'AFFIDABILITÀ, ALLA TEMPESTIVITÀ E ALLE PRESTAZIONI DEL SOFTWARE, (iv) CHE EVENTUALI ERRORI NEL SOFTWARE VERRANNO ELIMINATI E (v) RELATIVA AI RISULTATI O A QUANTO PRODOTTO COL SOFTWARE. ALL'UTENTE POSSONO SPETTARE ALTRI DIRITTI DI LEGGE. IN OGNI CASO, NELLA MASSIMA MISURA CONSENTITA DALLA LEGGE, LA DURATA DELLE EVENTUALI GARANZIE PREVISTE PER LEGGE SARÀ LIMITATA AL PERIODO DI GARANZIA. TRIMBLE DECLINA OGNI E QUALSIASI GARANZIA IN RELAZIONE A COMPONENTI DEL SOFTWARE DI TERZI. Per fugare ogni dubbio, Trimble non si assume alcuna responsabilità derivante da eventi che vanno oltre il controllo di Trimble o il controllo dei suoi fornitori, di altri sviluppatori, partner commerciali o concessori di licenze, compresi eventi con cause di forza maggiore, azioni di enti governativi, atti di terrorismo, scioperi, disastri naturali, malfunzionamento o interruzione della corrente o delle telecomunicazioni, delle reti o dei servizi di dati.

8. Assistenza e manutenzione. Trimble offre servizi di assistenza e manutenzione per SketchUp Pro con un costo aggiuntivo secondo le condizioni di assistenza standard al momento in vigore (quelle attuali sono consultabili qui )

9. Manleva. L'Utente s'impegna a manlevare e tenere indenne Trimble e le sue controllate e consociate e i suoi funzionari, agenti e dipendenti da ogni e qualsiasi pretesa, causa legale o azione derivanti dall'uso del Software o comunque ad esso collegate o dalla violazione del presente Contratto, comprese eventuali responsabilità e spese derivanti da richieste di indennizzo, perdite, danni, procedimenti, sentenze, spese di lite e parcelle di legali di qualsiasi tipo o natura. In tal caso Trimble invierà all'Utente comunicazione scritta di tali richieste d'indennizzo, cause legali o azioni.

10. Limitazione dei rimedi e del risarcimento

10.1. TRIMBLE E I SUOI FORNITORI NON SARANNO RESPONSABILI DI EVENTUALI PERDITE D'USO, PERDITE DI DATI, GUASTI A MECCANISMI DI SICUREZZA, INTERRUZIONE DELL'ATTIVITÀ O DANNI INDIRETTI, SPECIALI, INCIDENTALI O CONSEQUENZIALI DI QUALSIASI NATURA (COMPRESI LUCRO CESSANTE E PERDITA DI DATI), A PRESCINDERE DAL TIPO DI AZIONE, IN MATERIA CONTRATTUALE O DI ILLECITO (NEGLIGENZA COMPRESA), RESPONSABILITÀ OGGETTIVA E QUANT'ALTRO, ANCORCHÉ SIANO STATI INFORMATI DELLA POSSIBILITÀ DEL VERIFICARSI DEGLI STESSI.

10.2. INDIPENDENTEMENTE DA QUALSIASI DISPOSIZIONE CONTRARIA CONTENUTA NEL PRESENTE CONTRATTO, LA RESPONSABILITÀ MASSIMA DI TRIMBLE E DEI SUOI FORNITORI NEI CONFRONTI DELL'UTENTE AI SENSI DEL PRESENTE CONTRATTO NON POTRÀ SUPERARE L'IMPORTO EFFETTIVAMENTE DA ESSO PAGATO A TRIMBLE AI SENSI DEL CONTRATTO MEDESIMO.

10.3. IL SOFTWARE NON È A PROVA D'ERRORE E NON È STATO PROGETTATO NÉ REALIZZATO E NON È DESTINATO PER ESSERE UTILIZZATO IN ATTIVITÀ DI MANTENIMENTO IN VITA, MEDICHE, D'EMERGENZA, CRITICHE O ALTRE ATTIVITÀ CHE COMPORTANO RESPONSABILITÀ OGGETTIVA, O ATTIVITÀ PERICOLOSE (“ATTIVITÀ AD ALTO RISCHIO”). TRIMBLE DECLINA ESPRESSAMENTE OGNI E QUALSIASI GARANZIA ESPRESSA O IMPLICITA DI IDONEITÀ PER ATTIVITÀ AD ALTO RISCHIO. L'UTENTE DICHIARA E GARANTISCE CHE NON UTILIZZERÀ, NÉ CONSENTIRÀ CHE VENGA UTILIZZATO, IL SOFTWARE PER ATTIVITÀ AD ALTO RISCHIO E DÀ ATTO CHE TRIMBLE NON AVRÀ ALCUNA RESPONSABILITÀ NEL CASO IN CUI IL SOFTWARE DOVESSE ESSERE UTILIZZATO PER TALI ATTIVITÀ. L'UTENTE CONVIENE DI MANLEVARE E TENERE INDENNE TRIMBLE DA OGNI E QUALSIASI RICHIESTA DI RISARCIMENTO, RESPONSABILITÀ E ALTRI SINISTRI IMPUTABILI A TALE USO.

10.4. Le parti convengono che le limitazioni specificate nella presente Sezione 10 resteranno valide e troveranno applicazione anche nel caso in cui gli eventuali rimedi limitati contemplati nel presente Contratto non dovessero avere assolto al loro scopo essenziale.

11. Informazioni riservate. Il software, la documentazione e le informazioni tecniche forniti da Trimble o dai suoi agenti saranno considerati “Informazioni riservate di Trimble” senza bisogno che siano espressamente contrassegnate o comunque indicate come tali. Salvo nella misura autorizzata dal presente Contratto, l'Utente dovrà trattare le Informazioni riservate di Trimble in modo confidenziale e non dovrà servirsene né divulgarle. L'Utente dà atto che la divulgazione delle Informazioni riservate di Trimble potrebbe causare a Trimble un danno consistente, impossibile da rimediare con il solo risarcimento danni e pertanto, in caso di divulgazione delle stesse da parte dell'Utente, Trimble avrà diritto a un idoneo risarcimento ai sensi dell'equity, oltre ai rimedi ad esso spettanti per legge.

12. Limitazioni all'esportazione e rispetto delle leggi

12.1. Limitazioni all'esportazione. L’Utente è responsabile del rispetto di tutti i regolamenti in vigore in materia d’importazione e di esportazione e dell’ottenimento di tutti i necessari permessi e licenze d’importazione e di esportazione necessari per le importazioni o per le esportazioni dirette o indirette del Software. Senza che ciò valga a limitare il senso generale della disposizione che precede, l’Utente col presente Contratto prende e dà atto che il Software e le eventuali Informazioni riservate ad esso associate sono soggetti alle disposizioni degli U.S. Export Administration Regulations e in caso di esportazione dagli Stati Uniti la stessa deve avvenire secondo tali disposizioni. Nell’esercizio dei suoi diritti e nell'adempimento dei suoi obblighi ai sensi del presente Contratto l’Utente deve attenersi scrupolosamente a tutte le leggi e a tutti i regolamenti degli Stati Uniti in materia di controllo all’esportazione applicabili al Software, comprese, senza intento limitativo, le disposizioni degli U.S. International Traffic In Arms Regulations (ITAR) (22 C.F.R. Parts 120-130 e successive integrazioni e modificazioni) e degli U.S. Export Administration Regulations (15 C.F.R. Parts 730-774 e successive integrazioni e modificazioni). Inoltre l’Utente deve ottemperare a tutte le disposizioni delle leggi, dei regolamenti e delle normative in vigore in materia di sanzioni economiche ed embarghi commerciali emanati dallo U.S. Treasury Office of Foreign Assets Controls (OFAC) e dal Bureau of Industry and Security (BIS). L’Utente non può esportare, riesportare, trasferire, riallocare o divulgare il Software, né i suoi prodotti diretti, a destinazioni limitate o vietate dalle leggi statunitensi in materia di controllo all’esportazione, né a cittadini e persone residenti di quei paesi. Gli obblighi dell’Utente ai sensi del presente paragrafo resteranno in vigore anche alla cessazione del presente Contratto per qualsiasi ragione. L’Utente dovrà difendere, manlevare e tenere indenne Trimble da ogni e qualsiasi responsabilità (comprese le spese legali) derivanti dalla mancata osservanza delle disposizioni del presente paragrafo. Il mancato rispetto, da parte dell’Utente, di qualsiasi disposizione del presente paragrafo costituirà un inadempimento sostanziale del presente Contratto e darà a Trimble il diritto di risolvere immediatamente il presente Contratto, oltre agli altri rimedi eventualmente previsti dalla legge o dall’equity.

12.2. Rispetto delle leggi. L'Utente è responsabile del rispetto di tutte le leggi, normative e usi vigenti per l'utilizzo del Software e di quanto con esso prodotto.

13. Disposizioni transitorie e finali

13.1. Cessione. Il presente Contratto sortirà effetto e sarà vincolante per gli aventi causa e i cessionari delle singole parti. Trimble potrà cedere il presente Contratto alle sue controllate o in seguito a fusione, riorganizzazione, acquisizione o altre forme di trasferimento dell'intero suo capitale o delle azioni aventi diritto di voto o di una parte sostanziale degli stessi. L'Utente non potrà cedere né trasferire il presente Contratto, neppure parzialmente, senza il consenso scritto di Trimble. Gli eventuali tentativi di trasferire o cedere il presente Contratto senza il consenso scritto di Trimble saranno nulli e privi di effetto.

13.2. Mancanza parziale di validità. Nel caso in cui una qualsiasi disposizione del presente Contratto dovesse essere dichiarata, da un tribunale competente, giuridicamente non sanzionabile o non valida, la sua portata dovrà essere limitata al minimo indispensabile a garantire che il presente Contratto continui comunque a sortire effetto.

13.3. Diritto applicabile e foro competente.

13.3.1. A meno che l'Utente non abbia ottenuto il Software in Canada o nell'Unione Europea, il presente Contratto sarà disciplinato dal diritto californiano e da quello statunitense, con esclusione delle disposizioni in materia di conflitti di leggi e della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci. In tal caso il foro giurisdizionalmente competente per le azioni relative al presente contratto è costituito dai tribunali dello Stato della California e dai tribunali federali degli Stati Uniti con sede nella Contea di Santa Clara, California, e le parti accettano la giurisdizione personale di detti tribunali.

13.3.2. Se il Software è stato ottenuto in Canada, il presente Contratto è disciplinato dal diritto della Provincia dell'Ontario, Canada, con esclusione delle disposizioni in materia di conflitti di leggi e della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci. In tal caso il foro giurisdizionalmente competente per le azioni relative al presente contratto è costituito dai tribunali della Circoscrizione giudiziaria di York, Provincia dell'Ontario, e le parti accettano la giurisdizione personale di detti tribunali.

13.3.3. Se il Software è stato ottenuto nell'Unione Europea il presente Contratto è disciplinato dal diritto neerlandese, con esclusione delle disposizioni in materia di conflitti di leggi e della Convenzione delle Nazioni Unite sulla vendita internazionale di merci. In tal caso il foro giurisdizionalmente competente per le azioni relative al presente Contratto è costituito dai tribunali di Amsterdam, Paesi Bassi, e le parti accettano la giurisdizione personale di detti tribunali.

13.4. Avvisi e rendicontazioni. Tutti gli avvisi e le rendicontazioni ai sensi del presente Contratto dovranno essere in forma scritta. Gli avvisi e le rendicontazioni da inviare a Trimble dovranno essere indirizzati al recapito indicato in epigrafe, all'attenzione del “Legal Department”. Gli avvisi e le rendicontazioni da inviare all'Utente dovranno essere indirizzati al recapito specificato nell'ordine. Gli avvisi e le rendicontazioni saranno considerati notificati: (a) al ricevimento in caso di raccomandata a mano; (b) al ricevimento se inviati mediante raccomandata A.R. del servizio postale USA (certified o registered U.S. mail) o (c) il giorno successivo all'invio se inviati mediante corriere primario con consegna garantita nelle 24 ore.

13.5. Modifiche e rinunzie. Per essere valide, le integrazioni, le modifiche e le variazioni al presente Contratto dovranno essere perfezionate per iscritto da un rappresentante autorizzato delle parti. Il comportamento o il mancato sanzionamento o esercizio dei diritti spettanti ai sensi del presente Contratto non potranno essere interpretati come rinunzia, e per avere validità le rinunzie dovranno essere espresse per iscritto a firma di un rappresentante autorizzato della pretesa parte rinunziataria.

13.6. Assenza di ulteriori accordi e lingua ufficiale. Il presente Contratto costituisce la manifestazione completa ed esclusiva delle intese tra le parti e prevale su - e annulla - tutti gli eventuali accordi e le comunicazioni, scritti o verbali, relativi all'oggetto contrattuale. Nessuna disposizione contenuta nei Moduli d'ordine, o altra modulistica commerciale utilizzata dall'Utente, prevarrà sui termini e sulle condizioni del presente Contratto, e tale documentazione prodotta dalle parti contraenti avrà un valore puramente amministrativo, senza efficacia giuridica. I titoli delle sezioni del presente Contratto hanno un valore puramente indicativo, senza alcun effetto giuridico o contrattuale. La versione ufficiale del presente Contratto è consultabile online sul sito http://www.sketchup.com/license/e/sketchup. La lingua ufficiale del presente Contratto è quella inglese. In caso di conflitti tra il testo inglese e quello tradotto prevarrà il testo inglese.

13.7. Imprenditori autonomi. Le parti contraenti sono imprenditori autonomi. Il presente Contratto non istituisce tra le parti alcun rapporto di associazione, joint venture, lavoro dipendente, franchise o agenzia. Le parti non hanno facoltà di vincolare la controparte né di assumere obblighi per suo conto, senza il preventivo consenso scritto della controparte.

13.8. Forza maggiore. Le parti non saranno responsabili nei confronti della controparte per il ritardato o mancato adempimento degli obblighi contrattuali (tranne in caso di mancato pagamento dei diritti) qualora ciò sia imputabile ad eventi imprevisti, verificatisi successivamente alla firma del presente Contratto e al di fuori delle ragionevoli possibilità di controllo delle parti, come scioperi, serrate, guerra, terrorismo, sommosse, calamità naturali, mancata concessione di licenze o cambiamenti a livello di leggi e regolamenti da parte di governi o altre agenzie governative, nella misura in cui detti eventi impediscano alla parte interessata di adempiere ai suoi obblighi o provochino un adempimento ritardato da parte sua, e detta parte non sia in grado di impedire o risolvere il caso di forza maggiore con un costo ragionevole.

13.9. Verifiche. Su richiesta scritta di Trimble, l'Utente dovrà certificare per iscritto che l'uso del Software è pienamente conforme alle disposizioni del presente Contratto (comprese le eventuali limitazioni riportate sul Modulo d'ordine). Trimble, o un suo rappresentante autorizzato, possono - con un ragionevole preavviso non inferiore a 10 (dieci) giorni - ispezionare e verificare le registrazioni e l'uso del Software da parte dell'Utente per accertarne la conformità contrattuale. Le ispezioni e le verifiche dovranno essere effettuate durante il normale orario di lavoro e in modo da non interferire indebitamente con le attività commerciali dell'Utente. L'Utente dovrà farsi carico dei costi delle verifiche solo nel caso in cui dalle stesse dovesse emergere che non sta utilizzando il Software secondo le disposizioni della licenza o ne sta utilizzando copie per le quali non ha pagato i diritti.

13.10. Pubblicità e comunicati stampa. L'Utente non può emettere né fare comunicati stampa, pubblicazioni o riferimenti pubblici sui rapporti con Trimble, a meno che non abbia preventivamente informato Trimble, inviando ad essa tutti i materiali pubblicitari da riesaminare e ottenendone il preventivo consenso scritto caso per caso.

13.11. Utenti finali governativi. Il Software è software per computer di tipo commerciale. Se l'Utente o il licenziatario del Software è un'agenzia, un dipartimento o un ente del governo degli Stati Uniti, l'uso, la duplicazione, la riproduzione, il rilascio, la modifica, la divulgazione o il trasferimento del Software, e della relativa documentazione di qualsiasi tipo, compresi dati e manuali tecnici, sono soggetti alle limitazioni di un contratto di licenza o del presente Contratto ai sensi della Federal Acquisition Regulation 12.212 (per scopi civili) e del Defense Federal Acquisition Regulation Supplement 227.7202 (per scopi militari). Il Software è stato sviluppato interamente con fondi privati. Ogni altro uso è vietato.

13.12. Software e contenuti di terzi.

(a)Se indicato nella Documentazione, il Software può contenere o utilizzare Software di terzi (compresi Software Open Source o altri software che possono essere messi a disposizione dell'Utente sotto forma di codice sorgente). Il Software di terzi non viene concesso in licenza ai sensi del presente Contratto ma in base ai termini e alle condizioni (“ Licenza di terzi”) indicati nella Documentazione, accettati tramite clic sui termini e sulle condizioni e/o sul Software di terzi. Salvo quanto eventualmente disposto nella Licenza di terzi, Trimble e i Fornitori di Trimble declinano ogni e qualsiasi garanzia in relazione al Software di terzi e non potranno essere considerati responsabili per esso. “Software Open Source” indica qualsiasi codice “open source”, secondo la definizione dell'Open Source Initiative, codice “free” (libero), secondo la definizione della Free Software Foundation, community source code, comprese eventuali librerie o codice concessi in licenza ai sensi della General Public License, o eventuali altri software generalmente disponibili gratuitamente su Internet sotto forma di codice sorgente.

(b) Il Software può contenere mappe e altri elementi forniti da DigitalGlobe, Inc. Di conseguenza, anche l’uso, da parte dell’Utente, di tali elementi del Software, è disciplinato dalla Licenza SCARICABILE per l’Utente finale di DigitalGlobe, Inc., disponibile sul sito https://mapsapidocs.digitalglobe.com/v2.0/docs/end-user- download-license, al rispetto della quale l’Utente conviene di essere tenuto.

(c) Il Software può contenere funzioni di geocodifica e alti elementi forniti da HERE Global B.V., dalle sue controllate e dai suoi fornitori (complessivamente, “HERE”). Di conseguenza, anche l’uso, da parte dell’Utente, di tali elementi del Software è disciplinato dalle condizioni di servizio di HERE, consultabili sul sito http://here.com/services/terms e dalla politica di privaci di HERE, consultabile sul sito http://here.com/privacy/privacy-policy. Per gli enti e gli utenti del governo degli Stati Uniti e altri soggetti che intendono usufruire di diritti simili a quelli normalmente spettanti al Governo degli Stati Uniti trova applicazione la seguente Avvertenza sull’uso per quanto riguarda le parti HERE del Software:

AVVERTENZA SULL’USO
NOME DELL’APPALTATORE (PRODUTTORE/FORNITORE): HERE
INDIRIZZO DELL’APPALTATORE (PRODUTTORE/FORNITORE): 425 W. Randolph St., Chicago, IL 60606
Gli elementi HERE del Servizio sono complessivamente elementi commerciali ai sensi del FAR 2.101 e come tali soggetti al
Contratto ai sensi del quale vengono forniti.
© 1987-2017 HERE – Tutti i diritti riservati

Contratto di licenza con l’utente finale per l’uso di SketchUp, Versione "E", Novembre 2017

Trimble Inc.

935 Stewart Drive

Sunnyvale, CA 94085

USA